Il sito web ha un supporto limitato per il tuo browser. Ti consigliamo di passare ad Edge, Chrome, Safari, o Firefox.

Carrello

Il tuo carrello è vuoto

Continua lo shopping

Sorentberg

Rotschiefer

€18,50
Il Sorentberg è un ripido pendio sulla Mosella, che è rimasto incolto per molto tempo. Nel 2011 Ivan Giovanett e il suo amico Tobias Treis hanno acquistato il vigneto, ricoltivato e ripiantato 4,5 ettari della superficie di 9,5 ettari con il Riesling.

Il Riesling "Rotschiefer" deriva da una “giovane” piantagione, che è stata piantata nel 2012, e viene tradizionalmente maturato in botti di Fuder.
Le botti di Fuder hanno una capacità di 1000 litri e non sono tostate, quindi il vino non acquista le note secondarie di vaniglia o legno.

Denominazione: Qualitätswein b.A.

Luogo: Sorentberg (Mosella, Germania)

Sistema di allevamento vite: Guyot

Terreni: Rotschiefer (ardesia rossa) – Roter Wissenbachschiefer con alto contenuto calcareo

Lavorazione: 6 mesi in botti di Fuder

Abbinamenti: piatti asiatici, cucina sostanziosa

Caratteristiche: colore giallo brillante, sapore fruttato speziato di frutta esotica, carattere unico dovuto alla mineralità dell'ardesia, forte accento acido, corposo nella bevanda

Premio 2017: Falstaff

Contiene solfiti

Rotschiefer

€18,50
recensioni dei clienti
5,0 Basato su 1 recensioni
5 ★
100% 
1
4 ★
0% 
0
3 ★
0% 
0
2 ★
0% 
0
1 ★
0% 
0
Scrivi una recensione

Grazie per aver inviato una recensione!

Il tuo contributo è molto apprezzato. Condividilo con i tuoi amici in modo che possano goderselo anche tu!

Filter Reviews:
HA
04/19/2022
Hans A.
Italy Italy

RIESLING - CONNESSIONE TRA GERMANIA E ALTO ADIGE

La scelta di Castelfeder è sicuramente vincente. Mandare un rappresentante della famiglia a produrre Riesling nel territorio della Mosella, si è rivelata un'idea di successo per la Cantina. Per i soci curiosi di Enoselezione ne deriva il privilegio di bere un vino speciale.

05/10/2022

Enoselezione

Grazie mille Hans! Siamo molto contenti che tu sia così entusiasta di questo progetto! A presto, Team Enoselezione